Contatti

info@wikicesteria.it

Essiccatoio

Essiccatoio – Dispositivo di varia forma utilizzato per l’essiccazione.


dialettale/regionale: Graticcio (Toscana) – Contenitore simile ad un vassoio che serviva per essiccare al sole fichi, funghi, pomodori ecc. Se ne sono visti in vitalba o salice. La forma particolare “a foglia” era dovuta al fatto che, nelle giornate con cielo coperto, veniva posto nel forno a legna con fuoco spento e con temperature in calo dopo aver cotto il pane.
La dimensione del graticcio doveva essere adeguata alla bocca del forno.

graticcio toscano

 


dialettale/regionale: Cannizza (Sicilia) pl. cannizze – Le cannizze sono delle stuoie che si ottengono con spezzoni o strisce di canne; si usa anche la forma maschile cannizzo; possono essere fatte con l’accostamento di spezzoni di canne intere legate fra di loro in vario modo, oppure con l‘intreccio di strisce di canne dopo averle schiacciate e aperte; sono utilizzate per seccare al sole frutta come fichi o pomodori e per far asciugare all’aria formaggi o pasta fatta in casa.
Il termine cannizze si usa anche per definire dei pannelli di canne intrecciate, usate un tempo,  per coprire i soffitti delle  abitazioni; è detto cannizzo un contenitore per conservare granaglie, fatto di canne schiacciate ed intrecciate disposte a formare di silos cilindrici.

Cannizza

Cannizza

 


dialettale/regionale: Chiera (Campania) – Grata per l’essiccazione di fichi, pomodori, pasta ecc .
Termine dialettale della cesteria in uso nell’entroterra salernitano; Appennini campani.
In questo territorio si pratica cesteria rurale principalmente con salice da fiume e canna che sono i materiali più facilmente reperibili. Per la realizzazione dei manufatti vengono utilizzati anche altri materiali presenti sul territorio come: il nocciolo, il castagno, l’ulivo, il mirto selvatico, l’olmo, la sanguinella, la vitalba, il rovo, la ginestra e la tifa.


dialettale/regionale: Gratedda (Campania – Cilento) – Grata per l’essiccazione di piccole dimensioni.


 

Condividi questo articolo su: