Contatti

info@wikicesteria.it

Cavagna

dialettale/regionale: Cavagna (Sicilia) – La cavagna è un contenitore antichissimo utilizzato per la ricotta calda. Questo contenitore veniva realizzato artigianlmente in canna comune (Arundo donax). Ci sono due varianti della cavagna, una chiamata Modicana, da 250 gr di capienza e l’altra chiamata Vizzini con capienza da 500 gr.

cavagna modicana vizzini

cavagna modicana vizzini

 

Per inserire la ricotta al suo interno veniva usato un mestolo specifico chiamato calza (quasetta, in Siciliano). Veniva realizzato in rame o alluminio da artigiani che portavano il nome di stagnino o stagnataru.

calza quasetta

calza quasetta


dialettale/regionale: Cavagna (Piemonte – Valle Bormida) – Cesto in salice naturale o decorticato (guren splo) utilizzato per la raccolta dell’uva durante la vendemmia – capienza 10 kg circa – .  Il cavagnen, più piccolo della cavagna, veniva utilizzato per la raccolta di frutta, verdura e funghi.

In foto la cavagna a sinistra e il cavagnen a destra.
cavagna e cavagnen piemontese


 

Condividi questo articolo su: