Contatti

info@wikicesteria.it

Corba

dialettale/regionale: Corba (Piemonte – Valle Bormida) – La corba, cesta di forma ovale a due manici, veniva usata per la raccolta dell’uva durante la vendemmia. Poteva contenere 30/40 Kg di uva e veniva portata a spalla dalla vigna, spesso collocata su pendii scoscesi, fino al carro destinato al conferimento e trasporto del raccolto. Nelle annate più piovose, quando l’uva raccolta perdeva il mosto, alcuni contadini foderavano la corba al suo interno di lamiera stagnata per non perderne nemmeno una goccia. Si portavano così un peso di 50/60 kg per centinaia di metri su percorsi impervi.
Nella Valle Bormida la cesteria tradizionale era strettamente collegata alla tradizione contadina dove si costruivano cesti per la raccolta di prodotti utilizzando per lo più salice e raramente il castagno. I manufatti più utilizzati erano realizzati con i gli stessi salici usati per le legature nelle vigne.

corba - cesta piemontese per la vendemmia

corba - cesta piemontese per la vendemmia


 

Condividi questo articolo su:

Questo sito fa uso di soli cookie tecnici per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti . Per saperne di più consulta la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi